Working day: fatica, sudore e… girandole di emozioni

Pubblicato il 12 Maggio 2007 Eroici!

Sfidando gli elementi, un manipolo di prodi sconfiggeva il disordine impunito nel campo dell’Oasi. Superata qualche lieve difficoltà iniziale, il Capobranco guidava con fierezza i suoi fedeli, incitandoli al grido: “Vota Antonio!”. Il fatto che nessuno abbia ancora capito cosa volesse dire rimane di secondaria importanza.

Dalle foto è possibile cogliere la veemenza e la foga dei lavoratori. Commovente la smorfia di fatica impressa sul viso di Amanda, indomita con la sua pala d’acciaio.

Stoica la tempra di Patrizia che irrideva le insidie cambiando lavoro ogni cinque giri d’orologio.

E come non prendere d’esempio Giada, che si faceva beffe del peso della gravidanza, nell’esatto momento in cui le suonava la trentaquattresima primavera, sfidando le erbacce con solida fierezza.

Manca ancora all’appello l’esperienza di Susanna e Maurizio, impareggiabili paladini della pala e picòn, e Barbara, creativa e poetica anche nell’uso della cesoia. Ci sentiamo di citare altri sparuti interpreti minori, di importanza risibile, come il Manuel Cayenne da San Joseph e SarACCA che addicevano puerili scuse pur di non muovere le membra.

Il Webmaster, dalla foga irrefrenabile (detto anche indomito cavaliere della falciatrice), non riesce a trattenere le lacrime al ricordo di Cristiano, che con virilità ineguagliata riportava tavoli e panche a dimenticato splendore.
La giornata si chiudeva in democratico dibattito su non ben precisate questioni edilizie riguardanti strane rotanti case carsiche, mentre nonno Capobranco si avviava mestamente al grigio e metallico giaciglio, con leggerissima difficoltà, nonostante le sue inferiori estremità d’acciaio.

Amanda ringrazia Buio per aver riportato con la solita diligenza... i piedi di Riki(!)... Mentre Astor ringrazia l’Arbre Magique per aver reso il gas nervino quasi respirabile...

Ancora una volta commovente successo Oasi Retriever.

Galleria fotografica: Working Day 2007
Aggiungi il tuo commento all'articolo
Ultime Novità Oasi Retriever
 
Questo sito utilizza i cookie. Cliccando su Chiudi o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Per maggiori info: Dati di navigazione